VINCITORI 2021

Vigata Film Festival Vincitori
Vigata Film Festival Vincitori
Vigata Film Festival Vincitori
Al Sit premio del pubblico Vigata Film Festival

Premio Miglior Cortometraggio a “Inverno” di Giulio Mastromauro 

Inverno vince perché riesce a toccare le emozioni più profonde di un’esperienza che molti di noi hanno dovuto affrontare: la perdita di una persona cara. La sapiente regia di Inverno, costruita attorno ai primi piani, ai silenzi e alla straordinaria interpretazione del piccolo Christian Petaroscia nel contesto incantato del parco giochi e del circo, luoghi solitamente estranei al dolore, ma luoghi in cui nonostante tutto la giostra continua a girare, crea una stupenda poesia di immagini che il regista dedica alla madre.

Premio della Giuria a “Shero” di Claudio Casale

Per aver raccontato e documentato con originalità e coraggio l’esperienza di una donna vittima di violenza. Il Corto documentario riesce efficacemente a scuotere le coscienze e contribuisce a sensibilizzare ogni spettatore a una delle più gravi piaghe della società contemporanea.

Menzione Speciale a “Il tempo e i giorni” di Alessia Buiatti

Per aver raccontato con sguardo profondo e delicato la purezza e l’ingenuità dei sentimenti di due bambini che, in contrasto con il difficile mondo degli adulti, riescono comunque a vivere la magia di un sentimento ancora sconosciuto.

Premio del Pubblico al cortometraggio “Al-Sit” di Suzannah Mirghani